Klaipeda (Lithuania) The Heart project 2019

Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, quando le nostre luminarie ultracentenarie hanno fatto da cornice ai festeggiamenti in onore dei 100 anni dell’indipendenza della Lituania,
il Klaipeda Light Festival ha deciso di riconfermare la nostra presenza scegliendo il progetto “Cuore” come simbolo di amore per il prossimo e per la Patria, dedicato a due importanti eventi di febbraio: il giorno dell’indipendenza lituana e il giorno di San Valentino.
Dal 14 al 17 Febbraio il nostro Cuore si è acceso suscitando una grande aspettativa.
Si tratta di una installazione che consta di un grande frontone alto ben 24 metri e largo 23mt e di una galleria lunga 100 metri, le lampade LED utilizzate oltre 100mila ed altre 15.000 sono RGB mentre i canali dimmer saranno 120.
Grazie alla tecnologia RGB abbiamo programmato delle speciali accensioni, su musiche a tema e melodie lituane, che riscalderanno cuori e atmosfera baltica. Gli spettacoli sono stati ripetuti ogni sera e ogni quarto d’ora
E’ stato un grande impegno per i nostri dodici tecnici lavorare a queste latitudini per i 18 giorni dell’installazione, dove oltre al freddo pungente (la temperatura è per lo più sotto lo zero con punte di – 11) spesso nevica ma quest’anno abbiamo sentito vivo e presente, oltre all’interesse dei cittadini, anche il loro affetto e gratitudine per aver riportato queste nostre luci nel loro paese.

KLAIPĖDOJE ŠVIESŲ FESTIVALIS 2018

Il 16 febbraio le luminarie ultracentenarie di Marianolight sono state protagoniste dei festeggiamenti in onore dei 100 anni dell’indipendenza della Lituania, e cento tra le più preziose campane hanno suonato all’unisono in tutto il Paese per dare il via ufficiale alle celebrazioni.

Nella città di Klaipeda, unico porto lituano sul Mar Baltico, nonostante la neve e le temperature glaciali, i tecnici di Marianolight hanno installato il progetto ‘Gate of Century’, la principale attrazione del Festival (dal 14 al 18 Febbraio).

Molta curiosità ed interesse hanno suscitato queste ‘strutture in legno ricamate con piccole lampadine’, una vera novità per la popolazione locale, che sono state scelte proprio per la loro capacità di creare ‘festa’ e gioia con i loro colori e con la musica. La Porta del Secolo si è illuminata infatti con speciali giochi di luce sul ritmo di melodie tipiche lituane.